Top
Irlanda

Un castello a picco sulla scogliera: un viaggio nel tempo in Irlanda dei McDonnell

Il Castello di Dunluce, situato in modo suggestivo sulla costa settentrionale dell’Irlanda del Nord, rappresenta uno dei più straordinari manieri medievali del paese.
Sospeso sul ciglio di una rupe, offre una vista mozzafiato sull’Oceano Atlantico, raccontando storie di epoche passate, di intrighi e leggende che risalgono al XXVI° secolo.
Questo antico maniero non è solo un monumento storico, ma anche una fonte d’ispirazione per artisti, scrittori e, recentemente, anche per registi cinematografici e televisivi.

La storia del Castello di Dunluce

La prima menzione documentata del Castello di Dunluce risale al 1513, anche se si crede che la sua origine possa essere ancora più antica.
Nel corso dei secoli, ha visto numerosi cambi di proprietà, passando dalle mani della famiglia McQuillan a quelle dei potenti McDonnell di Antrim.
Le storie di battaglie, assedi e conquiste che circondano il castello contribuiscono al suo fascino misterioso e alla sua atmosfera unica.

L’architettura del maniero

Il castello stesso è un capolavoro di architettura medievale, con le sue mura robuste che si alzano contro il cielo e il mare circostante. Nonostante il trascorrere dei secoli e le numerose tempeste che hanno eroso la rupe su cui si trova, Dunluce conserva ancora oggi gran parte della sua struttura originale. I visitatori possono esplorare le rovine del castello, passeggiare attraverso i resti del cortile e immaginare la vita come era una volta.

Le leggende del Castello di Dunluce

Come ogni antico castello che si rispetti, anche Dunluce ha la sua leggenda.

Attraverso i secoli, il Castello di Dunluce ha assistito a momenti di grande tumulto e violenza, caratteristici della storia irlandese. Edificato nel XV secolo dalla famiglia McQuillan, il castello divenne presto l’oggetto di contese feroci con il Clan McDonnell, che riuscì a impadronirsi di questa preziosa fortezza verso la metà del secolo. Questo contesto di conflitti e battaglie ha inevitabilmente alimentato storie di apparizioni di spiriti che vagano per le rovine isolate di Dunluce.

Tra queste storie spicca il racconto di Maeve Roe, discendente dei McQuillan. Secondo la tradizione, Maeve, profondamente innamorata di un giovane che non era il promesso sposo scelto dal padre, rifiutò di accettare il matrimonio imposto. Come castigo per la sua ribellione, fu confinata in una delle torri del castello, nella speranza che ripensasse alla sua decisione. Tuttavia, disperato per la sua situazione, il suo vero amore organizzò un audace tentativo di fuga. Tragicamente, la loro avventura si concluse con la morte di entrambi nelle acque turbolente vicino alla Grotta della Sirena. Si dice che lo spirito di Maeve permane ancora oggi all’interno delle mura della torre, e che il suo lamento possa essere udito durante le notti di tempesta, testimoniando il tragico destino dei due amanti.

Visitare il castello di Dunluce con bambini

Visitare il Castello di Dunluce con i bambini può trasformarsi in un’avventura memorabile, piena di storia, leggende e paesaggi mozzafiato: la visita offre non solo una lezione di storia a cielo aperto ma anche l’opportunità di stimolare l’immaginazione dei più piccoli.

Prima di Partire

Prima di visitare il castello, potrebbe essere utile introdurre i bambini alla storia e alle leggende di Dunluce, come la triste storia di Maeve Roe. Conoscere questi racconti renderà la visita più coinvolgente e significativa per loro.

Come esplorare il Castello con i bambini (in sicurezza)

Una volta arrivati, i bambini saranno affascinati dalle rovine del castello, che evocano immagini di cavalieri e dame, battaglie e storie d’amore. Incoraggiateli a esplorare (con sicurezza) le diverse aree:

  • Le mura e le torri: camminare lungo le antiche mura offre viste spettacolari e la possibilità di immaginare come fosse vivere nel castello durante i suoi giorni di gloria.
  • La cucina che cadde in mare: raccontate loro della cucina che, secondo la leggenda, crollò nell’oceano durante una tempesta, aggiungendo un tocco di mistero alla visita.
  • La grotta della sirena: se la marea lo permette, una visita alla grotta potrebbe essere un’avventura eccitante, legando il luogo alla leggenda degli amanti sfortunati.

Attività didattiche per bambini e scuole

  • Caccia al tesoro: prima di visitare il castello, create una lista di oggetti o caratteristiche da trovare, come un particolare tipo di pietra, la posizione della cucina, o la vista migliore dell’oceano.
  • Diario di viaggio: incoraggiate i bambini a tenere un diario dove possono disegnare ciò che vedono o scrivere delle piccole storie ispirate alla visita, magari scattando qualche foto per il loro diario di bordo.
  • Racconti e leggende: dopo la visita, dedicate del tempo a inventare storie con i bambini come protagonisti nelle avventure di Dunluce.

Consigli pratici per famiglie

  • Sicurezza: date la natura delle rovine e la sua posizione su una scogliera, è fondamentale tenere i bambini sotto stretta sorveglianza durante la visita.
  • Abbigliamento: assicuratevi di indossare abiti adatti e scarpe comode, poiché il terreno può essere irregolare e ventoso. Una giacca è sempre consigliata.
  • Pianificazione: verificate gli orari di apertura e le condizioni meteorologiche prima di partire, per assicurarvi una visita piacevole e sicura.

Perché visitare il castello di Dunluce

Oggi, il Castello di Dunluce è una delle attrazioni turistiche più visitate dell’Irlanda del Nord, attirando visitatori da tutto il mondo. Oltre alla sua ricca storia e alle spettacolari rovine, il castello offre panorami indimenticabili della costa rocciosa e del mare sconfinato.
È il luogo ideale per gli amanti della storia, della natura e della fotografia, che qui possono trovare innumerevoli spunti per i loro scatti.

Visita al Castello: informazioni utili

Per chi desidera esplorare il Castello di Dunluce, è consigliabile dedicare almeno un paio d’ore alla visita, per poter apprezzare appieno la bellezza del sito e immergersi nella sua storia. Non dimenticate di visitare anche il centro visitatori, dove potrete scoprire di più sul passato del castello attraverso esibizioni interattive e display informativi.

Orari e contatti

  • Indirizzo: 87 Dunluce Rd, Bushmills BT57 8UY, Regno Unito
  • Telefono+44 28 2073 1938
  • Orari: Aperto tutti i giorni dalle 09:30 alle 17:00

Mappa del Castello di Dunluce

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.