Top

Il borgo di Careggine e quelle rovine che emergono dal lago

Careggine gode di una cornice meravigliosa fatte dalle Alpi Apuane in Toscana, un gioiello ricco di storia e immerso nella natura. Questo borgo offre un perfetto rifugio per gli amanti della tranquillità e delle attività all’aria aperta, e il suo lago nasconde un segreto da scoprire.

Storia di Careggine

Careggine risale ai primi dell’VIII secolo quando fu costruita la cappella di San Pietro da un nobile lucchese. Questa cappella, divenuta pieve nel XII secolo, è tra le più antiche della Garfagnana e gestiva lo Spedale di Isola Santa, un rifugio per i viaggiatori.
Durante l’epoca longobarda, il borgo fu controllato da nobili locali, i “Nobiles de Caricino“, che giocarono un ruolo significativo nella regione.

Lotte di potere e l’influenza di Lucca

La storia di Careggine fu segnata da continue lotte di potere, in particolare durante il periodo di espansione di Lucca nel Medioevo. Il borgo, insieme ad altri nobili della Garfagnana, tentò di resistere a Lucca, schierandosi con il papato e Pisa. Nonostante la resistenza, Lucca riuscì a conquistare la Garfagnana con l’aiuto di Federico II. Nel corso dei secoli, Careggine vide il passaggio di potere tra vari signori, inclusi gli Estensi e i Malaspina, e fu coinvolto in conflitti fino al controllo definitivo degli Estensi nel 1446.

Centro di resistenza partigiana

Nei secoli successivi, il borgo mantenne una forte identità agricola, sopravvivendo a terremoti e cambiamenti amministrativi fino all’epoca moderna. Durante il secondo conflitto mondiale, Careggine divenne un centro per la resistenza partigiana, venendo liberato il 25 aprile 1945. Oggi, Careggine conserva il suo patrimonio storico e culturale, rimanendo testimone di secoli di storia italiana.

(foto via Tripadvisor)

Cosa visitare a Careggine

  • Chiesa di San Pietro: Una chiesa romanica che risale al 13° secolo, nota per la sua architettura semplice ma affascinante.
  • Il borgo medievale: Careggine conserva un caratteristico centro storico con case in pietra e vie strette, ideale per passeggiate suggestive.
  • Lago di Vagli: Nei pressi di Careggine, questo lago artificiale è famoso per il paese sommerso di Fabbriche di Careggine, visibile quando il lago viene svuotato per manutenzione.

Cosa vedere nei dintorni di Careggine

  • Grotta del Vento: Situata nelle vicinanze, offre un’esperienza unica per esplorare il complesso sistema di grotte carsiche delle Alpi Apuane.
  • Fortezza delle Verrucole: Una fortezza medievale ben conservata che offre una vista panoramica sulla valle circostante.
  • Parco dell’Orecchiella: Un’area naturale protetta, perfetta per escursioni, osservazione della fauna selvatica e attività all’aperto.
  • Castelnuovo di Garfagnana: Un vivace centro storico con mercati, ristoranti e eventi culturali, rappresenta un piacevole contrasto con la quiete di Careggine.

Curiosità di Careggine

Una delle curiosità più affascinanti di Careggine è il paese di Fabbriche di Careggine, sommerso nel 1946 per la costruzione di una diga. Ogni volta che il lago di Vagli viene svuotato per manutenzione, le rovine di questo antico villaggio emergono, attirando turisti e curiosi.

Mappa di Careggine

Come arrivare a Careggine partendo da Lucca in auto

Da Lucca, prendere la SS12 verso il nord passando per Borgo a Mozzano. Proseguire su questa strada seguendo le indicazioni per Castelnuovo di Garfagnana. Da Castelnuovo, prendere la SP13 seguendo le indicazioni per Careggine. Il viaggio in auto dura circa 1 ora e 30 minuti (circa 65 km)

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.