Top
Sardegna

In Sardegna c’è una spiaggia favolosa vicino ad Alghero: un tempo fu presa a cannonate

Nel cuore della riviera del Corallo, a pochi chilometri dalla vivace città di Alghero, si nasconde una delle gemme più preziose della Sardegna: la Spiaggia delle Bombarde. Conosciuta per le sue acque cristalline e la sabbia fine e dorata, questa spiaggia è una destinazione imperdibile per chiunque visiti l’isola.

Storia della Spiaggia delle Bombarde

La Spiaggia delle Bombarde deve il suo nome agli insediamenti militari che, secondo la leggenda, utilizzavano la zona durante il periodo della dominazione spagnola per le esercitazioni con le bombarde, antichi cannoni.
Oggi, di quel passato restano solo i racconti, e la spiaggia è diventata un simbolo di pace e bellezza naturale.

Com’è fatta la spiaggia delle Bombarde

La spiaggia si presenta con un manto di sabbia finissima e luminosa, impreziosita da delicate tonalità di ocra, accarezzata da acque che mutano colore, passando dal verde all’azzurro. Il suo fondale sabbioso inclina dolcemente verso il largo, diventando rapidamente profondo a breve distanza dalla battigia, in un invito alla scoperta delle sue acque serene e cristalline. Incorniciata da maestose scogliere di un intenso colore rosso agli estremi, alle sue spalle si staglia un lussureggiante bosco di pini marittimi ed eucalipti, insieme a una variegata vegetazione tipica della macchia mediterranea.

Calette, un bosco e tanta tranquillità

Questo verde paradiso fa parte del parco regionale di Porto Conte, offrendo una fresca oasi di pace nelle calde giornate estive. Vicino, si celano calette isolate e tranquille, perfette per chi cerca un rifugio lontano dalla folla. Per gli appassionati di storia e natura, a poca distanza, si può esplorare il fascino antico del sito nuragico di Palmavera.

La zona settentrionale della spiaggia è attrezzata per garantire il massimo del comfort, con servizi che includono stabilimenti balneari, alloggi come hotel e campeggi, oltre a bar e ristoranti. Con un ampio parcheggio disponibile, è il luogo ideale anche per gli amanti delle immersioni subacquee e del windsurf. Le Bombarde si conferma una delle gemme della costa di Alghero, un luogo affiancato dalla meravigliosa spiaggia del Lazzaretto, altro tesoro da scoprire.

Cosa fare sulla Spiaggia

La Spiaggia delle Bombarde offre un’ampia gamma di attività per soddisfare ogni tipo di visitatore. Gli amanti dello snorkeling e delle immersioni troveranno fondali ricchi di vita marina, mentre chi preferisce rilassarsi al sole potrà godersi il calore sulla sabbia fine.
Non mancano servizi di noleggio pedalò, canoe e windsurf per gli appassionati di sport acquatici.

Viverla con i bambini

Le acque basse e calme rendono la Spiaggia delle Bombarde il luogo ideale per le famiglie. I bambini possono giocare in sicurezza sulla riva, costruire castelli di sabbia o avventurarsi in acqua senza pericoli. Inoltre, la presenza di aree attrezzate garantisce comfort e servizi anche per i più piccoli, rendendo la giornata al mare piacevole per tutta la famiglia.

Restrizioni sulla spiaggia delle Bombarde

Per preservare la bellezza e l’integrità di questo paradiso naturale, sono in vigore alcune restrizioni. È vietato accendere fuochi o lasciare rifiuti sulla spiaggia, e si invitano i visitatori a rispettare l’ambiente marino e terrestre. Inoltre, durante la stagione estiva.

La Spiaggia delle Bombarde rappresenta un rifugio incantevole dove natura, storia e divertimento si fondono in un’esperienza indimenticabile. Che siate alla ricerca di avventura, relax o semplicemente di un luogo dove godervi il sole e il mare della Sardegna con i vostri cari, la Spiaggia delle Bombarde vi aspetta per regalarvi momenti unici e ricordi indimenticabili.

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.