In provincia di Bergamo sorge il borgo di Gromo, un piccolo borgo medievale con un bellissimo castello che farà sentire i vostri bambini come in una favola! Da visitare anche palazzi e musei affascinanti: scopriamo insieme tutti i segreti di questo luogo sospeso nel tempo.

Storia di Gromo

Il borgo medievale di sorge nella Val Seriana, in provincia di Bergamo. Le sue origini si perdono nel Medioevo, quando crebbe soprattutto grazie alla lavorazione del ferro e alla produzione di armi bianche: per questo venne soprannominato la “piccola Toledo”.

La città fu anche sottomessa a Carlo Magno, e poi da varie famiglie importanti che costruirono nel borgo un bellissimo castello, chiese e palazzi. Negli ultimi decenni, Gromo è diventato una meta turistica apprezzata per la sua perfetta architettura medievale.

Cosa vedere a Gromo

  • Castello Ginami: volete far vivere ai vostri bimbi un sogno? Portateli al Castello Ginami, una fortezza risalente al XII secolo, che oltre ad essere una fortezza difensiva, serviva anche come centro di produzione delle armi.
  • Museo delle armi e delle pergamene: ospita una vasta collezione di armi antiche, tra cui spade, pugnali, alabarde e armature e una collezione di pergamene e documenti storici.

Cosa visitare nei dintorni di Gromo

  • Riserva Naturale della Val Sanguigno: situata vicino a Gromo in Val Seriana, è un’area protetta famosa per i suoi paesaggi incontaminati, cascate, laghetti alpini, perfetta per escursioni e attività all’aria aperta con tutta la famiglia. La riserva ospita una varietà di flora e fauna, tra cui cervi, camosci e l’aquila reale, offrendo percorsi panoramici per gli amanti della natura.

Mappa di Gromo

Curiosità su Gromo

Se vi capita di sentire parlare della Piccola Toledo, stiamo parlando proprio del borgo di Gromo: il paese bergamasco infatti nel periodo del Medioevo era molto famoso per la produzione di armi bianche, e perciò fu soprannominato la “piccola Toledo”, in riferimento alla celebre città spagnola rinomata per la lavorazione del ferro.

Cosa mangiare a Gromo

A Gromo potrete gustare piatti tipici della tradizione bergamasca, tra cui i casoncelli alla bergamasca, la polenta taragna e i formaggi locali, come il Branzi e il Taleggio. Da provare anche lo stracotto d’asino, e infine i, dolci tradizionali come la torta di mele o di noci.