Troina è un’antichissima città che sorge in Sicilia, in provincia di Enna, con un borgo che conta meno di duemila abitanti. Prima capitale normanna della Sicilia, questo borgo ha molte bellezze da scoprire e attività che possono essere svolte in compagnia di tutta la famiglia!

Storia di Troina

La sua posizione strategica la rese una preziosa roccaforte sia nel periodo greco che romano, e poi nel 1060 per volere del conte Ruggero divenne la prima capitale normanna in Sicilia.

In questo periodo il borgo fiorisce, molti poeti e scienziati si radunano qui portando i loro saperi. Nello stesso periodo divenne anche la prima sede vescovile in Sicilia.

Cosa vedere a Troina

  • Antiquarium archeologico: i bambini saranno entusiasti di ammirare gli splendidi reperti archeologici che sono stati rinvenuti in questi territori!
  • Pinacoteca civica: la pinacoteca ospita bellissime opere d’arte di importanti artisti della scuola siciliana, e si trova nell’affascinante Torre Capitania.
  • Oratorio del SS Sacramento: non è una chiesa qualunque, ma un’affascinante antica cattedrale normanna, con una bellissima cripta che affascinerà anche i bambini!

Cosa visitare nei dintorni di Troina

  • Lago Sartori e boschi di Nebrodi: dal borgo di Troina abbondano le possibilità di fare una bella passeggiata nella natura: al lago Sartori e nei dintorni di Nebrodi, dove abbondano i boschi, tantissimi percorsi naturalistici sono perfetti e sicuri anche per le famiglie con bambini.
  • Necropoli Monte Muganà: il sentiero Monte Muganà parte dallo stretto di San Giorgio davanti alla villa Coutances, e con un percorso di 1,2 km arriva alla cima del Monte Muganà. Si possono fare anche visite guidate alla necropoli rupestre lungo il percorso.

Mappa di Troina

Curiosità su Troina

Una grande tradizione di Troina è quella del Festino di San Silvestro che si svolge tutti gli anni dalla metà di maggio alla prima settimana di giugno, dedicata al patrono San Silvestro. Si svolgono due importanti pellegrinaggi a piedi e a cavallo, e poi con altre manifestazioni folkloristiche.

Cosa mangiare a Troina: i piatti della tradizione

Come tutta la Sicilia, anche a Troina abbondano deliziosi prodotti locali, come la focaccia ripiena di formaggio fresco e salame, salsiccia, finocchi e carciofi, e molti dolci dalle origini arabe a base di mandorle, fichi d’India e frutta secca.