Top
Liguria

Sentieri favolosi in Liguria da esplorare a Marzo: da Milano fino alle Cinque Terre

La Liguria, stretta tra il blu profondo del mare e le verdi montagne dell’Appennino, offre un ambiente ideale per gli appassionati di trekking e natura. Questa regione, famosa per la sua costa frastagliata e i tanti (e belli) borghi colorati, nasconde tra le sue pieghe sentieri che si snodano tra cielo e mare, offrendo viste mozzafiato e un’immersione completa nella flora mediterranea.

Oggi vogliamo accompagnarvi alla scoperta di alcuni tra i più affascinanti sentieri della Liguria, dal celebre Sentiero Azzurro che collega le Cinque Terre, fino ai percorsi meno conosciuti ma altrettanto incantevoli, che promettono esperienze indimenticabili a contatto con la natura e la storia di questa terra magica.

Preparatevi a indossare le vostre scarpe da trekking e a immergervi nella bellezza selvaggia e incontaminata dei sentieri liguri, dove ogni passo svela nuove meraviglie.

4 sentieri in Liguria spettacoli

Sentiero Azzurro – Cinque Terre

  • Lunghezza: Circa 12 km

Il Sentiero Azzurro è uno dei percorsi più iconici delle Cinque Terre, collegando Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Con una lunghezza complessiva di circa 12 km, offre viste mozzafiato sulla Riviera Ligure, con i suoi vigneti a terrazza, le acque cristalline del Mar Ligure e i villaggi tutti colorati.
Benché possa essere completato in un giorno, molti escursionisti preferiscono prendersi il tempo di esplorare i singoli borghi lungo il cammino.

Sentiero degli Dei – Portofino

  • Lunghezza: Circa 7 km (andata)

Questo sentiero, che parte da Santa Margherita Ligure e arriva fino a Portofino, è noto per le sue viste spettacolari sul Golfo del Tigullio e sulla penisola di Portofino. Lungo circa 7 km per l’andata, il percorso si immerge nella bellissima vegetazione mediterranea e offre scorci indimenticabili del mare. È possibile ritornare allo stesso punto di partenza per un totale di circa 14 km o utilizzare i mezzi pubblici per il ritorno.

Sentiero Liguria

Questo sentiero non si riferisce a un unico percorso ma a un progetto che mira a collegare tutta la regione con un unico grande sentiero escursionistico. Tuttavia, tra i vari segmenti che lo compongono, uno dei più suggestivi è il tratto che percorre la Riviera di Levante, con diverse sezioni che variano in lunghezza da pochi a decine di chilometri.
Un esempio è il tratto tra Camogli, San Fruttuoso, Portofino e Sestri Levante, che offre viste spettacolari e varie difficoltà di percorso.

Sentiero degli Dei Liguri

Questo percorso si snoda attraverso le alture della Liguria, offrendo panorami che spaziano dai monti al mare. Nonostante il nome possa suggerire un legame con il più noto Sentiero degli Dei in Campania, il Sentiero degli Dei Liguri è un’esperienza unica nel suo genere, che collega antichi borghi e attraversa zone ricche di flora e fauna. La sua lunghezza complessiva lo rende adatto a escursionisti esperti o per essere percorso in più giornate, con tappe nei vari borghi e punti di interesse lungo il cammino.
Questo sentiero, se percorso nella tua totalità, collega Milano al mare con una “passeggiata” di 222 chilometri suddivisa in 10 tappe con partenza da Piazza Duomo.

  • Lunghezza: Circa 40 km (ma diviso in micro tratte)

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.