Top
Marche

Sirolo con bambini: guida alle spiagge, cosa fare e cosa mangiare

Sulle coste del Conero, Sirolo è una delle località più rinomate dove andare in vacanza. Il mare a Sirolo sembra uscito da un film o da una cartolina, i paesaggi sono mozzafiato, ma anche il centro storico del paese offre mille possibilità per intrattenersi e passare delle bellissime vacanze con tutta la famiglia.

Il comune di Sirolo comprende una zona piuttosto vasta, che include diverse spiagge. Siamo nella riviera del Conero, nelle Marche, una regione che vanta un mare bellissimo e spiagge ricche di servizi, con città nell’entroterra piene di attività dedicate ai bambini. Ecco qualche consiglio per le vostre vacanze a Sirolo con bambini!

Sirolo: le spiagge per bambini e come raggiungerle

La spiaggia più grande di Sirolo è Spiaggia Urbani, che si raggiunge o con il bus dal centro del paese o a piedi attraverso un percorso panoramico in mezzo al parco di Sirolo.
Anche la spiaggia di San Michele e quella dei Sassi Neri si raggiungono con queste due possibilità. Una spiaggia molto rinomata e romantica ma sconsigliata con i bambini è la spiaggia delle Due Sorelle, a cui si accede solo con i traghetti che partono dal porto di Sirolo e costano 20 euro andata e ritorno.

Elenco delle spiagge del Sirolo

  1. Spiaggia dei Sassi Neri – Una delle spiagge più famose di Sirolo, caratterizzata da ciottoli neri e acque cristalline. È raggiungibile attraverso un sentiero immerso nella vegetazione o via mare.
  2. Spiaggia di San Michele – Situata tra le falesie, questa spiaggia offre un bellissimo paesaggio naturale con sabbia fine e acque blu. È collegata alla spiaggia dei Sassi Neri da un sentiero lungo la costa.
  3. Spiaggia Urbani – Vicina al centro di Sirolo, questa spiaggia è famosa per la sua grotta naturale e le sue acque tranquille, ideale per famiglie con bambini.
  4. Spiaggia delle Due Sorelle – Considerata una delle spiagge più belle della zona, prende il nome dalle due formazioni rocciose che emergono dal mare. Accessibile solo via mare, offre un’esperienza di tranquillità e bellezza naturale.

Spiagge di Sirolo: caratteristiche e servizi

Tutte le spiagge di Sirolo hanno sassi, non sabbia, come fondali; quella delle Due Sorelle presenta sabbia mista a ghiaia. Le spiagge sono molto ben tenute, sia spiaggia Urbani che quella di San Michele hanno a disposizione ombrelloni e lettini e dei bar vicini. In tutte le spiagge, tranne a le Due Sorelle, vi sono bagnini che rendono sicura la balneazione. Il mare è molto calmo e digrada dolcemente, rendendo il bagno sicuro per i bambini.

Sirolo: cosa fare con bambini

Il comune di Sirolo è molto affascinante, ricco di negozi, mercatini e ristoranti che soddisferanno le vostre esigenze. Potete visitare la bellissima Chiesa di San Nicola di Bari, un’antica chiesa settecentesca con affascinanti affreschi. Dalla piazza principale poi potere godervi il panorama sul mare, bellissimo!

Per i bambini può essere molto interessante visitare la Necropoli Picena, che si trova in località Pini, vicino a Sirolo. Qui troverete resti antichissimi risalenti al VI secolo aC, come in un film sull’antica Roma!

Cosa mangiare del Sirolo

Sirolo, situata nella splendida Riviera del Conero nelle Marche, offre una varietà di piatti tipici che riflettono la ricca tradizione culinaria della regione. Ecco alcuni dei cibi che dovresti assolutamente provare durante una visita a Sirolo:

  1. Brodetto all’anconetana – Un ricco stufato di pesce, tipico della cucina marchigiana. Viene preparato con diverse varietà di pesce fresco, pomodoro, erbe aromatiche e aceto, servito tradizionalmente in un tegame di terracotta.
  2. Moscioli – I moscioli sono una varietà di cozze selvatiche che crescono sugli scogli del Monte Conero. Possono essere gustati alla marinara, al naturale o come ingrediente principale in risotti e pasta.
  3. Olive all’ascolana – Olive verdi grandi, snocciolate e ripiene di carne tritata (manzo, maiale e pollo), poi impanate e fritte. Un antipasto delizioso e croccante.
  4. Vincisgrassi – Una versione marchigiana delle lasagne, con strati di pasta all’uovo, ragù di carne, funghi, e una generosa dose di besciamella.
  5. Coniglio in porchetta – Coniglio arrosto preparato con erbe aromatiche e spezie, cucinato lentamente fino a diventare tenero e saporito.

Mappa di Sirolo

"Viaggiare è la nostra passione, incontrare nuova gente" ecco, noi siamo questi: per noi viaggiare significa crescere, apprendere, conoscere e sopratutto far capire ai nostri bambini che il mondo è un posto meraviglioso capace di sorprendere con le sue diversità e i suoi mille colori da scoprire e capire. Siamo una famiglia come tante che crede che il viaggio possa essere uno strumento per condividere pensieri ed emozioni.