Immerso nella campagna lombarda, quello che vi presentiamo oggi è un affascinante borgo che combina storia, arte e cultura. Spesso definito come un “isola di Toscana in Lombardia”, un piccolo gioiello che offre un viaggio nel tempo, permettendo ai visitatori di esplorare il suo ricco patrimonio e la sua bellezza architettonica.

Perfetto per una gita in famiglia, Castiglione Olona è il luogo ideale per un’avventura educativa e divertente.

La Storia del borgo di Castiglione Olona

Fondato dai Longobardi, Castiglione Olona ha visto il suo periodo di massimo splendore durante il Rinascimento, grazie al cardinale Branda Castiglioni.
Il cardinale, un mecenate delle arti, ha trasformato il borgo in un centro culturale e artistico, commissionando opere d’arte e architetture che ancora oggi affascinano i visitatori. La sua influenza è visibile ovunque, dalle chiese alle piazze, che riflettono l’eleganza del Rinascimento toscano.

Cosa vedere a Castiglione Olona

  • La Collegiata di Castiglione Olona: Situata in cima a una collina, la Collegiata è un capolavoro dell’arte rinascimentale. Al suo interno si possono ammirare affreschi di Masolino da Panicale e una cripta affascinante.
  • Il Museo della Collegiata: Ospita una collezione di opere d’arte sacra, inclusi dipinti, sculture e manoscritti antichi, offrendo uno sguardo approfondito sulla storia religiosa del borgo.
  • Palazzo Branda Castiglioni: La residenza del cardinale Branda è un esempio magnifico di architettura rinascimentale. Le sue stanze sono decorate con affreschi e arredi d’epoca.
  • Chiesa di Villa: Una piccola chiesa con affreschi di scuola lombarda, perfetta per una visita tranquilla e contemplativa.

Cosa visitare vicino a Castiglione Olona

  • Varese: A pochi chilometri di distanza, Varese offre il Sacro Monte, patrimonio UNESCO, con una via sacra composta da 14 cappelle.
  • Il Lago di Varese: Un luogo perfetto per una passeggiata rilassante o un picnic in famiglia, con la possibilità di noleggiare biciclette e pedalò.
  • Il Parco della Valle del Lanza: Un’area naturale protetta ideale per escursioni e passeggiate nella natura.

Curiosità su Castiglione Olona

  • Il “Palio dei Castelli”: ogni anno, a luglio, il borgo ospita un palio in stile medievale, con gare, sfilate in costume e spettacoli che coinvolgono tutta la comunità.
  • La Fiera del Cardinale: una rievocazione storica con mercati, artigiani e artisti che animano le strade del borgo, offrendo un’esperienza unica.

Mappa del borgo

Cosa mangiare a Castiglione Olona

La cucina di Castiglione Olona rispecchia le tradizioni lombarde, offrendo piatti semplici ma gustosi. Da non perdere:

  • Risotto alla Milanese: Un classico della cucina lombarda, preparato con zafferano e brodo di carne.
  • Polenta e Bruscitti: Polenta accompagnata da uno stufato di carne tritata finemente.
  • Salumi e formaggi locali: Perfetti per un antipasto rustico.
  • Dolci della tradizione: Come la torta sbrisolona e il pane di San Biagio, un dolce tipico del borgo.

Idee e attività per famiglie con bambini

  • Laboratori didattici al Museo della Collegiata: Attività interattive che permettono ai bambini di imparare divertendosi.
  • Escursioni nel Parco della Valle del Lanza: Percorsi naturali adatti a tutta la famiglia.
  • Visita al Lago di Varese: Giornate all’aperto con possibilità di noleggiare biciclette e pedalò, perfette per i bambini.

Castiglione Olona offre un’esperienza piacevole, dove storia, arte e natura si fondono per creare un’atmosfera incantata. Una visita a questo borgo è un viaggio nel tempo che affascinerà grandi e piccini.