Il borgo di Campo Tures è una vera oasi di pace e relax per famiglie: questo splendido comune sorge in provincia di Bolzano, ed è ricco di ampi prati verdi e fitti boschi dove i bambini potranno divertirsi nella natura. Ecco cosa fare e vedere nel borgo di Campo Tures!

Storia di Campo Tures

Campo Tures, conosciuto anche come Sand in Taufers, durante il Medioevo, il villaggio era un centro strategico per il controllo del territorio. In questo periodo venne costruito il Castello di Tures, da parte della famiglia dei nobili di Taufers. Nel corso del XIV e XV secolo, Campo Tures prosperò grazie al commercio e all’agricoltura, diventando un centro economico rilevante nella regione. Il XVI secolo vide un periodo di declino per il castello e la regione, soprattutto a causa delle guerre e della peste. In seguito, in epoca moderna divenne una rinomata meta turistica.

Cosa vedere a Campo Tures

  • Castello di Tures: questo imponente castello medievale, costruito nel XIII secolo, è noto non solo per la sua architettura ma anche per le leggende che lo circondano: si dice che il castello sia infestato da fantasmi!
  • Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina: questo bellissimo parco naturale offre una vasta gamma di attività all’aperto, tra cui trekking, alpinismo e sci, e vi regalerà un bellissimo panorama sulle Dolomiti.

Cosa vedere nei dintorni di Campo Tures

  • Mondo della Miniera di Predoi: a pochi chilometri da Campo Tures, si trova la Miniera di Predoi, una delle miniere di rame più antiche d’Europa. Oggi la miniera è un museo che offre visite guidate: potrete esplorare le gallerie sotterranee e far sentire i bambini proprio dei piccoli esploratori!

Mappa di Campo Tures

Curiosità su Campo Tures

Attorno al castello circola la leggenda della contessa Margarethe von Taufers, una giovane nobildonna che visse nel castello nel XIII secolo. La leggenda racconta che Margarethe si innamorò di un giovane cavaliere, ma il loro amore era osteggiato dalla famiglia di lei. Tuttavia i due continuarono a vedersi segretamente fino a quando il cavaliere fu ucciso in battaglia. La giovane contessa si tolse la vita, gettandosi da una delle torri del castello. Da allora, si dice che il suo fantasma vaghi per il palazzo!

Cosa mangiare a Campo Tures

La cucina locale è ricca di specialità che possono piacere anche ai bambini, come lo speck, i canederli, e per quanto riguarda i dolci lo strudel di mele e la celebre Schwarzplententorte, una buonissima torta di grano saraceno con mirtilli rossi perfetta per merenda o a colazione!