Poggio Catino è un incantevole borgo situato nel cuore della Sabina, in provincia di Rieti, Lazio. Con la sua atmosfera tranquilla e autentica, è una destinazione perfetta per le famiglie che cercano una fuga dal trambusto delle città. In questo articolo, esploreremo la storia, le attrazioni e le attività che rendono Poggio Catino un luogo ideale per una vacanza in famiglia.

Storia di Poggio Catino

Poggio Catino, situato nella regione sabina, ha origini che risalgono all’epoca romana, quando il territorio era utilizzato per residenze campestri.
Il borgo, come entità territoriale, nacque nel tardo VII secolo grazie a insediamenti longobardi ai margini di un “catino” naturale alla base del monte Tancia.

Dal 1093 il borgo era documentato

Con l’area edificabile limitata nei pressi del catino, la popolazione si espanse sul vicino colle Moricone, creando Poggio Catino. Già nel 1093, il borgo era documentato nei registri dell’abbazia di Farfa, che dominava l’intera Sabina.

Nel XII secolo, come molti altri borghi italiani, Poggio Catino divenne un libero Comune. Durante il Medioevo, il territorio passò sotto il controllo di diverse famiglie potenti, tra cui i Conti di Sant’Eustachio, gli Orsini, i Savelli, i Vitelli e i Capizucchi. Sotto i Capizucchi, il feudo divenne un marchesato per volere di Papa Clemente VIII.

Nel 1614, il feudo fu acquistato dalla famiglia Olgiati, che lo mantenne fino al 1816, quando Giovanni Olgiati rinunciò ai diritti di giurisdizione. L’unificazione formale di Catino e Poggio Catino avvenne con l’annessione al Regno d’Italia, segnando l’inizio di una nuova era per il borgo.

Cosa vedere nel borgo di Poggio Catino

Passeggiando per le strade di Poggio Catino, le famiglie possono immergersi nell’atmosfera storica del borgo. Tra le principali attrazioni da non perdere:

  • Chiesa di San Paolo: Una chiesa medievale con affreschi e opere d’arte di grande valore.
  • Castello di Catino: Una rocca del XII secolo, che offre una vista panoramica mozzafiato sulla valle circostante.
  • Le Mura di Cinta: Le antiche mura che un tempo proteggevano il borgo, oggi un perfetto esempio di architettura difensiva medievale.

Cosa visitare nei dintorni di Poggio Catino

I dintorni di Poggio Catino offrono molte opportunità per escursioni e visite culturali:

  • Abbazia di Farfa: Un antico monastero benedettino situato a pochi chilometri dal borgo, con una splendida biblioteca e giardini.
  • Lago del Turano: Un lago artificiale dove le famiglie possono fare picnic, escursioni in barca e passeggiate lungo le rive.
  • Riserva Naturale Tevere-Farfa: Un’area protetta ideale per il birdwatching e per escursioni immersi nella natura.

Curiosità di Poggio Catino

Una curiosità interessante di Poggio Catino è che il borgo ospita un festival annuale dedicato alla musica medievale e rinascimentale. Durante questo evento, le strade si animano con concerti, spettacoli e rievocazioni storiche, offrendo un’esperienza unica e coinvolgente per i visitatori di tutte le età.

Cosa mangiare: piatti tipici

La cucina di Poggio Catino è ricca di sapori tradizionali. Ecco alcuni piatti tipici da assaporare:

  • Pasta alla Sabinese: Un piatto di pasta con sugo di pomodoro, olive e capperi.
  • Gnocchi ricci: Gnocchi fatti a mano conditi con sughi di carne o verdure.
  • Porchetta: Maiale arrostito lentamente con erbe aromatiche, una vera delizia per i carnivori.
  • Ciambelline al vino: Dolcetti secchi aromatizzati al vino, perfetti per concludere il pasto.

Mappa di Poggio Catino

Cosa fare in famiglia a Poggio Catino (e dintorni)

Poggio Catino offre numerose attività per le famiglie:

  • Escursioni: I sentieri intorno al borgo sono perfetti per passeggiate e trekking in famiglia.
  • Laboratori didattici: Alcune aziende agricole locali offrono laboratori per bambini, dove possono imparare a fare il pane o a conoscere gli animali della fattoria.
  • Gite in bicicletta: Le strade poco trafficate e i sentieri ciclabili rendono questa zona ideale per le escursioni in bicicletta.
  • Visite guidate: Partecipare a visite guidate per scoprire la storia e le tradizioni del borgo e dei suoi dintorni.

In conclusione, Poggio Catino è una destinazione ideale per le famiglie che desiderano trascorrere del tempo insieme in un ambiente rilassante e ricco di storia. Tra attività all’aperto, buon cibo e cultura, questo borgo offre tutto ciò che serve per una vacanza indimenticabile.