Top
Nuova Zelanda

Nuova Zelanda con bambini: guida e itinerario

Di certo sono tanti i buoni motivi per cui vale la pena fare un viaggio in Nuova Zelanda, ma noi soprattutto la amiamo perché è una meta che fa impazzire i bambini! Un paese con una storia tutta da scoprire, ma anche con una fauna e una flora ricchissime. Vediamo insieme quali sono le mete imperdibili della Nuova Zelanda!

La Nuova Zelanda vanta panorami mozzafiato e una natura incontaminata.Sull’Isola del Sud, a qualche km da Queenstown si trovano la cascata più alta del paese, ponti sospesi, montagne, valle e laghi suggestivi. I bambini rimarranno a bocca aperta.

Ma questo paese è anche la dimora di una flora e una fauna vastissime. Avete mai sentito parlare del kakapo? Si tratta del pappagallo più grande del mondo, e probabilmente di quello che vive più a lungo. Ma c’è anche una caratteristica negativa. Il pappagallo che non vola è anche uno degli uccelli più rari al mondo, con ancora meno esemplari dopo l’introduzione di specie come cani e gatti. Ma non solo: il simbolo della Nuova Zelanda è il famoso kiwi, un uccello dal becco lunghissimo molto particolare.

Il miglior viaggio in treno al mondo è quello che potete fare proprio in Nuova Zelanda, sul Taieri Gorge. Sicuramente si tratta di uno dei panorami più suggestivi che percorre 80 km tra le montagne e che sarebbe difficile vedere altrimenti. Simile è il viaggio in TranzAlpine da Christchurch a Greymouth, che addirittura è stato classificato tra i primi sei viaggi in treno in tutto il mondo.

Nuova Zelanda con i bambini: le mete da non perdere

Altra attrazione ben nota di questo paese sono i geyser. Rotorua è conosciuta per la sua suggestiva attività vulcanica. Wai-O-Tapu è probabilmente il migliore dei suoi siti sparsi, con le sue eruzioni giornaliere mattutine da cui sgorga fango. A Rotorua, potete accedere a Whakarewarewa e a Te Puia, riserve che preservano la cultura Maori tra le sorgenti termali, il fango e i geyser.

White Island è una delle ultime tappe sul percorso vulcanico, dove i visitatori potranno vedere da vicino il cratere interno dell’unico vulcano sottomarino del paese. Se viaggiate con bambini è consigliabile visitare il sito con l’elicottero invece che con la barca.

 

Giovanna Caletti Con un'anima inquieta e una passione innata per l'avventura, Giovanna Caletti è un'autentica esperta di viaggi e un'affermata autrice, i cui consigli hanno ispirato innumerevoli famiglie a esplorare il mondo insieme. Giovanna si è dedicata a condividere itinerari unici e destinazioni affascinanti attraverso i suoi articoli per PiccoliEsploratori.com. Le sue parole trasmettono un senso di meraviglia e scoperta che cattura l'immaginazione dei lettori di tutte le età. Attraverso le sue avventure, Giovanna incarna l'idea che i viaggi non sono solo spostamenti fisici, ma esperienze che arricchiscono la mente e il cuore.